Metodi

      Sebbene il termine metodi lasci spazio ad ampie e talvolta contrastanti interpretazioni, è appena il caso di notare che con la scelta operata si vogliono individuare gli strumenti, le funzioni, le attività e le procedure di cui il Centro dispone o che intende attuare per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Strumenti

  • sono per lo più parte integrante della dotazione dei materiali hardware e software presenti nell'aula di informatica della Facoltà di Lettere e Filosofia, sita nella palazzina C di via Zamosch, 43. Rappresentano una eccezione alcune apparecchiature di connessione acquisite o in via di acquisizione.

Funzioni

  • monitoraggio della rete di Facoltà e dei servizi di comunicazione della stessa, con particolare riguardo alla supervisione dei dispositivi preposti al suo funzionamento,
  • raccordo con le strutture d'ateneo preposte alla gestione delle apparecchiature hardware ed al software della rete di Facoltà e di Ateneo (CASI), per la definizione e l'attuazione di strategie di pronto intervento intese a fornire un'efficiente ed efficace comunicazione delle informazioni,
  • supporto e formazione del personale deputato alla gestione delle attività didattiche, per una maggiore e più efficace gestione delle informazioni all'interno della Facoltà (soprattutto per quanto riguarda il trasferimento sul Web di ciò che concerne le iniziative attivate nella Facoltà, i singoli corsi e gli studenti),
  • collaborazione con i docenti della Facoltà:
    1. nella progettazione e realizzazione dei percorsi didattici,
    2. nello sviluppo di tecniche di indagine in grado di evidenziare le difficoltà che gli studenti incontrano nell'apprendimento disciplinare,
    3. nell'individuazione degli strumenti e delle strategie più efficaci ad aiutare gli studenti stessi a superare le difficoltà incontrate,
  • progettazione e realizzazione di sistemi informativi in grado di monitorare i processi didattici e comunicativi, per favorire la verifica dell'andamento dell'attività didattica dei corsi e la valutazione e l'autovalutazione degli studenti,
  • definizione di protocolli di verifica e valutazione delle attività on line conformi a standard nazionali ed internazionali (quali, ad esempio, quelli presenti nel documento messo a punto dall'Institute For Higher Education Policy: "Quality On The Line").

Attività

  • monitoraggio della rete di Facoltà e dei servizi di comunicazione della stessa, con particolare riguardo alla supervisione dei dispositivi preposti al suo funzionamento,

Procedure

      Con esclusione delle procedure che riguardano progetti specifici, per le quali si procederà di volta in volta a seconda delle esigenze, si intende stilare innanzitutto regolamenti per l'accesso alle strutture ed agli strumenti di cui il centro dispone, non appena acquisiti e disponibili.

Utenti

  • i docenti della Facoltà,
  • il personale amministrativo della stessa,
  • gli studenti dei Corsi di laurea della Facoltà,
  • gli insegnanti ed i docenti delle scuole del territorio impegnati in attività di orientamento, aggiornamento, studio e ricerca attivate e/o in fase di espletamento all'interno della Facoltà.

      Gli utenti, a seconda della loro tipologia, avranno accesso differenziato ai servizi del Centro, salvo espresse autorizzazioni rilasciate dalla Presidenza della Facoltà o dal responsabile del Centro stesso.


Indietro